Xbox Live: i problemi del weekend riaccendono le discussioni su DRM e possesso dei giochi digitali

Durante il corso del fine settimana i giocatori su Xbox Series X|S, Xbox One e 360 hanno riscontrato difficoltà ad avviare i giochi in digitale a causa di una serie di problemi relativi a Xbox Live, che tra l’altro hanno impedito anche la fruizione dei servizi di cloud gaming e la funzione di riproduzione remota. In pratica chi ha acquistato un titolo in digitale o lo possiede “in prestito” grazie all’abbonamento a Game Pass potrebbe essersi ritrovato impossibilitato a giocare nel weekend, facendo riaffiorare le solite discussioni sui sistemi DRM e l’effettivo possesso dei giochi comprati tramite digital delivery.

Ma andiamo per gradi, facendo un rapido riepilogo. I primi disservizi sono nati nella sera di venerdì 6 maggio, con alcuni utenti che hanno riscontrato l’impossibilità di avviare giochi tramite le console Xbox e cloud gaming, come confermato dalla stessa pagina di supporto Xbox. Da lì in poi le magagne sono continuate a intermittenza nei tre giorni successivi, includendo anche l’utilizzo di app come Netflix e Disney+, l’acquisto di titoli tramite lo store e il collegamento ai server di Call of Duty: Warzone, fino ad arrivare alle prime ore di oggi, lunedì 9 maggio, quando il supporto di Microsoft ha confermato che i problemi sono stati risolti, questa volta si spera definitivamente.

Inevitabilmente i disservizi hanno rovinato il weekend videoludico di molti giocatori, il momento perfetto per dedicarci al nostro hobby preferito. La combinazione tra i sistemi di DRM dell’infrastruttura Xbox e i servizi andati offline infatti hanno portato alla situazione che anche chi ha acquistato regolarmente un titolo single player in digitale non riuscisse a giocare, un problema non da poco per tutti quegli utenti in possesso di Xbox Series S o che nel tempo hanno preferito abbandonare il formato fisico per supportare il digitale, vuoi per la comodità, vuoi per la convenienza tra le offerte dello Store e lo sfizioso catalogo del Game Pass. Paradossalmente, invece, non si sono manifestati problemi per l’utilizzo delle funzioni multiplayer o social dei giochi, ad eccezione di Warzone.

Ci teniamo a precisare in ogni caso, che “molti” giocatori hanno riscontrato problemi, ma non tutti, dato che diversi utenti affermano di essere riusciti comunque a giocare senza problemi e altri di aver risolto riavviando la propria console o impostandola come “home”. Nel caso di chi scrive, ad esempio, è bastato tentare più volte l’avvio dell’applicazione (inframezzando i tentativi con imprecazioni varie) per avere successo.

Le cause scatenanti non sono chiare, c’è chi ipotizza sia dovuto al gran numero di accessi alla versione cloud di Fortnite, ma ne dubitiamo. In ogni caso, i disservizi di Xbox Live del fine settimana hanno fatto riaffiorare le solite discussioni sull’impostazione dell’infrastruttura dell’ecosistema Xbox e il possesso dei giochi digitali: è giusto che un utente che ha acquistato un gioco o è abbonato al Game Pass non sia in grado di accedervi quando non è connesso alla rete?

La soluzione scelta da Microsoft fa storcere il naso a molti utenti e in diversi casi può effettivamente risultare scomoda (alzi la mano chi non si è mai trovato, per un motivo o per un altro, senza connessione a Internet per uno o più giorni), tanto più che le tali limitazioni non sono presenti sulle console PlayStation. D’altro canto, supponiamo che il team di Microsoft abbia impostato in questo modo l’ecosistema Xbox per garantire la massima sicurezza e/o bloccare tentativi di pirateria.

E voi che ne pensate? Disservizi come quelli dei giorni scorsi sono un piccolo prezzo da pagare a fronte dei vantaggi del digitale, oramai di primaria importanza nel panorama videoludico, oppure a vostro avviso Microsoft dovrebbe rivedere la propria politica sui DRM?

Parliamone è una rubrica d’opinione quotidiana che propone uno spunto di discussione attorno alla notizia del giorno, un piccolo editoriale scritto da un membro della redazione ma che non è necessariamente rappresentativo della linea editoriale di Multiplayer.it.

We wish to give thanks to the writer of this short article for this outstanding content

Xbox Live: i problemi del weekend riaccendono le discussioni su DRM e possesso dei giochi digitali

You can view our social media profiles here and other pages related to them here.https://prress.com/related-pages/