Guerra Ucraina Russia, le news, Mosca: “Sale rischio scontro con Nato e guerra nucleare”. Von der Leyen: “Minaccia all’ordine mondiale”

78esimo giorno di guerra in Ucraina, le notizie in tempo reale oggi 12 maggio. Rientrato l’attacco hacker al sito del Senato. Johnson: “Regno Unito in guerra se Russia attacca Paesi scandinavi”, Zelensky: “Pronto a colloquio con Putin, spero non sia troppo tardi”. Ma gli Usa avvertono: “La guerra non sarà breve” e il presidente ucraino rilancia: “Ogni nuova Bucha diminuisce la nostra voglia di negoziare con Mosca”.

Secondo Kiev, i militari russi stanno attaccando l’acciaieria Azovstal “non solo con aerei e artiglieria, ma anche con carri armati. Impianto in fiamme”. Kiev:”Blitz per liberare Azovstal causerebbe molte perdite”.

Il gestore del gas di Kiev annuncia lo stop ai flussi per l’Europa da uno dei punti di ingresso. L’Ungheria chiede di escludere il petrolio russo dalle sanzioni Ue. “Kherson chiederà l’annessione alla Russia”, annuncia il governo insediatosi dopo la presa della città

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Kiev annuncia di aver distrutto intero battaglione russo che cercava di attraversare un fiume

Le forze armate russe avrebbero perso un intero battaglione durante gli intensi scontri mentre cercavano di attraversare un fiume nell’Ucraina orientale. Lo sostiene il ministero della Difesa ucraino pubblicando le foto di lunghe code di carcasse di carri che secondo loro sarebbero stati distrutti insieme ad altre attrezzature nei pressi del villaggio di Bilohorivka, un piccolo insediamento nell’oblast’ di Lugansk.

Onu: “Portata di uccisioni ed esecuzioni sommarie a Kiev è scioccante”

Secondo l’Onu, nelle ultime settimane sono stati recuperati mille corpi nell’area della capitale ucraina Kiev. “La portata delle uccisioni in Ucraina e gli indizi di esecuzioni sommarie nelle aree a nord di Kiev sono scioccanti” ha detto l’Alto Commissario dell’Onu per i Diritti umani, Michelle Bachelet. Bachelet ha ricordato che le esecuzioni dei soldati russi potrebbero equivalere a crimini di guerra.

Mosca: “Sale rischio scontro Russia e Nato e guerra nucleare”

“Riempire l’Ucraina di armi dei Paesi Nato, addestrare le sue truppe all’uso di equipaggiamenti occidentali e tenere esercitazioni ai confini aumenta la possibilità di un conflitto aperto e diretto tra Russia e Nato”. Lo ha detto il vice presidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev. Secondo quanto riportano Tass e Interfax, ha aggiunto che il conflitto con Kiev rischia di trasformarsi in una “guerra nucleare totale. Uno scenario disastroso per tutti”

Svezia: “Da Finlandia messaggio importante su Nato, ne terremo conto”

‘Un messaggio importante è arrivato oggi dal presidente Sauli Niinistö e del primo ministro Sanna Marin sull’adesione alla Nato della Finlandia” ha scritto su Twitter la ministra degli Esteri svedese Ann Linde. Ha sottolineato che la Finlandia “è il partner più vicino alla Svezia in termini di sicurezza e difesa”. “Dobbiamo tenere conto delle valutazioni della Finlandia. La Svezia deciderà sulla Nato dopo la presentazione della relazione sulle consultazioni sulla politica di sicurezza”.

Kiev: “26.650 soldati russi uccisi dall’inizio della guerra”

Sono almeno 26.650 i soldati russi uccisi in Ucraina dall’inizio dell’invasione: lo rende noto l’esercito di Kiev. Nel suo aggiornamento sulle perdite subite finora dal Cremlino, l’esercito indica che dopo 78 giorni di conflitto si registrano anche 199 caccia, 161 elicotteri e 398 droni abbattuti. Le forze ucraine affermano inoltre di aver distrutto 1.195 carri armati russi, 534 pezzi di artiglieria, 2.873 veicoli blindati per il trasporto delle truppe, 94 missili da crociera, 191 lanciamissili, 13 navi, 2.019 tra veicoli e autocisterne per il trasporto del carburante, 87 unità di difesa antiaerea e 41 unità di equipaggiamenti speciali.

Kiev: 3 morti e 14 feriti in raid russo su regione Chernihiv, missile su Zaporizhzhia

A seguito dell’attacco aereo russo notturno su Novgorod-Siversky, nella regione di Chernihiv, 3 persone sono morte e 14 sono rimaste ferite. Lo riferisce l’agenzia ucraina Unian citando l’amministrazione comunale di Novgorod-Siversky. Nell’attacco sono stati distrutti una scuola e una palestra e sono stati danneggiati degli edifici amministrativi. Secondo la sindaca Lyudmila Tkachenko, uno dei feriti è in condizioni critiche. Inoltre questa mattina le truppe russe hanno lanciato un missile da crociera sulla città di Zaporizhzhia, nel sud dell’Ucraina. Lo riferisce l’amministrazione militare regionale su Telegram, precisando che “secondo le prime informazioni, un edificio privato è in fiamme”.

Nato, media svedesi: Stoccolma presenterà ufficialmente domanda di adesione lunedì

Secondo i media svedesi, Stoccolma presenterà ufficialmente domanda di adesione alla Nato lunedì prossimo. Molti politici svedesi oggi hanno inviato il governo a decidere presto dopo che il governo della Finlandia oggi ha annunciato formalmente di volere l’adesione alla Nato. I due Paesi si sono sempre coordinati tra loro per quanto riguarda l’adesione Nato.

Mosca accusa Kiev di esperimenti su malati di mente: “Usati come cavie con l’aiuto degli Usa”

Secondo la Russia, l’Ucraina avrebbe messo in piedi laboratori di ricerca scientifica usando come cavie umane persone malate di mente. Lo sostiene un comitato investigativo creato dal Cremlino per indagare proprio sui presunti laboratori segreti di Kiev. Secondo il comitato, infatti, durante l’avanzata dell’esercito russo sarebbero stati raccolti documenti e prove dell’esistenza presunti laboratori biologici ucraini con la partecipazione di rappresentanti degli Stati Uniti dove sarebbero stati condotti esperimenti su persone affette da disagi psichici contro la loro volontà.

Perché la spaccatura tra Europa e Usa è il vero problema della guerra tra Russia e Ucraina

Il ministro dell’Economia tedesco: “Potremmo boicottare il gas russo il prossimo inverno”

1652349067 262 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

La Germania potrebbe boicottare il gas russo il prossimo inverno. Ad annunciarlo il ministro dell’Economia tedesco Robert Habeck sul settimanale WirtschaftsWoche. La Germania ha intensificato i suoi sforzi per ridurre la sua dipendenza dalle forniture energetiche russe da quando è scattata l’invasione dell’Ucraina, ma finora ha ritenuto che la sua dipendenza dal gas russo durerà fino al 2024. “Se avremo strutture di stoccaggio complete entro la fine dell’anno, se due delle quattro navi metaniere galleggianti che abbiamo noleggiato saranno collegate alla rete e, se otteniamo risparmi energetici significativi, potremo superare l’inverno anche se le forniture di gas russe crolleranno”, ha detto Habeck.

Finlandia pronta per entrare nella Nato: “Domanda va presentata con urgenza, rafforziamo sicurezza”

Giappone e UE: “La Russia fermi immediatamente l’aggressione militare in Ucraina”

1652349068 740 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

L’Unione Europea e il Giappone “chiedono che la Russia fermi immediatamente la sua aggressione militare nel territorio dell’Ucraina, ritiri immediatamente e incondizionatamente tutte le forze e l’equipaggiamento militare dall’intero territorio dell’Ucraina e rispetti pienamente l’integrità territoriale, la sovranità e l’indipendenza dell’Ucraina all’interno dei suoi confini internazionalmente riconosciuti”. È quanto si legge nella dichiarazione congiunta al termine del summit Ue-Giappone che si è tenuto a Tokyo e a cui hanno partecipato il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il premier giapponese Fumio Kishida. “Sosteniamo l’Ucraina in cooperazione con il G7 e altri Paesi che hanno la nostra stessa visione, anche estendendo ulteriormente le sanzioni contro la Russia di Putin”, annunciano. “Continueremo a fornire un sostegno politico, finanziario, materiale e umanitario coordinato all’Ucraina. Riconosciamo che l’aggressione illegale della Russia contro l’Ucraina scuote l’ordine internazionale basato sulle regole e genera sconvolgimenti economici a livello globale, colpendo partner in tutto il mondo. Lavoreremo, insieme alla comunità internazionale, in sedi globali e multilaterali, per affrontare e mitigare questi impatti globali negativi causati dall’aggressione”, assicurano i tre leader.

Snam: “I flussi di gas dalla Russia continuano senza interruzioni”

1652349070 121 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

“Al momento i flussi dalla Russia continuano senza interruzioni, ma l’incertezza e il timore di possibili implicazioni sul fronte degli approvvigionamenti hanno innescato una significativa crescita dei prezzi del gas e del petrolio”. È quanto riferisce Snam nel comunicato con il quale ha diffuso i conti del primo trimestre.

Lavrov: “La Russia non vuole una guerra con l’Europa”

1652349071 490 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

“Abbiamo abbastanza acquirenti per i nostri idrocarburi, lavoreremo con loro e lasceremo che l’Occidente paghi molto di più di quanto ha pagato la Federazione Russa e spiegheremo alla sua popolazione perché sarà più povera”. A dirlo ieri il ministro degli esteri russo, Sergej Lavrov, in una conferenza stampa dopo l’incontro con il ministro degli Esteri dell’Oman, Sayyid Badr al-Busaidi. Lavrov ha anche spiegato che il suo paese non desidera alcuna guerra in Europa e ha aggiunto: “Vorrei attirare la vostra attenzione sul fatto che è l’Occidente che continua a parlare con insistenza di infliggere una sconfitta alla Russia. Sta a voi trarre le conclusioni”.

Kiev avvia primo processo per crimini di guerra in Ucraina: imputato soldato russo di 21 anni

Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

Il primo processo per crimini di guerra in Ucraina riguarda un sergente 21enne accusato di aver ucciso un civile in strada sparandogli in testa. In totale sono quattro i militari di Mosca individuati come presunti responsabili di crimini di guerra.

Dall’inizio della guerra morti 3.496 civili ucraini

L’invasione russa ha finora causato la morte di 3.496 civili ucraini e il ferimento di altri 3.760. Lo riferisce l’Alto Commissariato Onu per i Diritti Umani, avvertendo che il bilancio reale dovrebbe essere molto più grave.

Zelensky: “Difendiamo la libertà di tutte le nazioni libere come nella seconda Guerra Mondiale”

1652349073 791 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

“Stiamo difendiamo la libertà e il diritto alla vita di tutte le nazioni libere nella guerra contro la tirannia, che rappresenta una minaccia per l’Europa non meno grave di 80 anni fa” ha sostenuto Zelensky nel suo consueto discorso notturno.

Comandante chiede aiuto a Musk: “Ci salvi da assedio Azovstal”

Un comandante ucraino tra i combattenti assediati dalle forze russe nella fabbrica Azovstal di Mariupol ha chiesto aiuto direttamente al miliardario statunitense Elon Musk affinché intervenga per salvarli. “Dove vivo è quasi impossibile sopravvivere”, ha twittato Sergei Volyna, comandante della 36a Brigata della Marina di Mariupol. “Aiutaci a lasciare l’Azovstal. Se non tu, chi altro? Datemi una pista”, ha continuato, indicando di aver creato un account su Twitter appositamente per interpellare direttamente l’uomo più ricco del mondo. Il militare ha chiesto a “ogni persona sul pianeta Terra” di aiutarlo a far sì che Elon Musk fosse a conoscenza del suo appello.

Von der Leyen: “La Russia è una minaccia all’ordine mondiale”

1652349074 198 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

La Russia “oggi è la minaccia più diretta all’ordine mondiale“. Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, dopo l’incontro a Tokyo con il primo ministro giapponese, Fumio Kishida e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. “Con la barbara guerra contro l’Ucraina. E con il suo preoccupante patto con la Cina e la sua richiesta di ‘nuove’ – e molto arbitrarie – relazioni internazionali”, ha aggiunto Von der Leyen.

Il generale Graziano: “Armi a Kiev per evitare che la Russia invada Georgia e Moldavia”

1652349075 672 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

“Supportare l’Ucraina con armi pesanti e uomini serve a isolare la governance russa dai contesti internazionali e sostenere quegli Stati che rischiano di essere il prossimo obiettivo di Mosca”. A dirlo il generale Claudio Graziano, capo del Comitato militare della Ue, in una intervista al ‘Corriere della Sera’. “Noi siamo di fronte a una ingiustificata invasione da parte di uno Stato, la Russia di Putin, ai danni di uno Stato libero, sovrano e democratico che ha il diritto, e il dovere, di difendersi. Per evitare che questa assertività russa si estenda ulteriormente è importante essere al fianco dell’Ucraina e impedire che il conflitto si allarghi”, spiega Graziano, precisando di riferirsi “a Georgia e Moldavia”.

Il sindaco di Kiev: “La Russia può utilizzare armi nucleari tattiche sulla nostra città”

1652349076 917 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha detto alla Cnn di essere preoccupato per la possibilità che il presidente russo Vladimir Putin utilizzi un’arma nucleare tattica sulla capitale Ucraina. “La sicurezza è la priorità principale in questo momento … Sì, certo, ci preoccupiamo e speriamo che i nostri guerrieri ci difendano, ma il rischio è ancora lì e senza i nostri partner, senza Stati Uniti e paesi europei non possiamo sopravvivere”, ha spiegato il primo cittadino. Il sindaco ha anche detto che “non c’è dubbio” che la capitale dell’Ucraina sia ancora “l’obiettivo principale” della Russia ed ha avvertito i residenti che tornano a Kiev di essere cauti: “Come sindaco di Kiev lo dico a chiunque, mi dispiace, è un tuo rischio personale, ma non possiamo darti garanzie … C’è la guerra in Ucraina, non possiamo dare garanzie a nessun ucraino”.

L’Intelligence USA fa il punto sulla guerra in Ucraina

La direttrice dell’intelligence degli Stati Uniti ha fatto il punto sulla guerra in Ucraina davanti al Senato Usa: il rischio escalation aumenta di settimana in settimana, ma Putin non pensa di usare armi nucleari. L’obiettivo del presidente russo è arrivare alla Transnistria, mentre i negoziati di pace si sono fermati.

Cosa ha detto il Ministro Guerini sulla questione armi a Kiev

Cosa ha detto ieri il premier Draghi sulla guerra in Ucraina

Russia-Ucraina, le news di oggi 12 maggio 2022 sulla guerra

1652349076 507 Guerra Ucraina Russia le news Mosca Sale rischio scontro con

Johnson: “Regno Unito in guerra se Russia attacca Paesi scandinavi”, Zelensky: “Pronto a colloquio con Putin, spero non sia troppo tardi. La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova spiega che sono in corso “contatti con Kiev per i colloqui di pace”. Draghi: “Bisogna costruire la pace, imporla sarebbe un disastro”.

Scondo Kiev, i militari russi stanno attaccando l’acciaieria Azovstal “non solo con aerei e artiglieria, ma anche con carri armati”. Le repubbliche filorusse di Lugansk e Donetsk, nell’Ucraina orientale, hanno annunciato di aver bloccato l’accesso a Facebook e Instagram. La first lady Usa scrive a Putin: “Metta fine a guerra insensata e brutale”

Rientrato l’attacco hacker al sito del Senato.

We wish to thank the writer of this post for this awesome web content

Guerra Ucraina Russia, le news, Mosca: “Sale rischio scontro con Nato e guerra nucleare”. Von der Leyen: “Minaccia all’ordine mondiale”

Take a look at our social media accounts along with other related pageshttps://prress.com/related-pages/